Perchè viaggiare in caravan:10 motivi che forse non sapevate

Perchè scegliere di viaggiare in caravan nel 2020?

In questi anni  viaggare è sempre più semplice ed economico : voli low-cost, treni veloci e villaggi paradisiaci in posti da sogno a portata di click. Ma anche Bed&Breakfast e la comoda formula Fly&Drive.

Con queste opportunità la nostra scelta può sembrare un po’ vintage e impegnativa.

Quindi perché viaggiare in caravan a 35 anni ? Proviamo a spiegarlo qui  in 10 punti (e in questo blog!)

1.Sensazione di libertà

La sensazione di libertà che ci da viaggiare in caravan è incompensabile ( a volte  incomprensibile ai più).

Libertà di partire senza prenotazioni, libertà di cambiare destinazione all’ultimo minuto o fermarsi  nel luogo che più ci piace.

Liberi di  andare ovunque ci pare senza vincoli (al mare, in montagna , al lago o in città ).

Libertà di cucinare il nostro piatto preferito nella nostra cucina  o assaggiare il cibo locale.

Libertà di essere quasi sempre all’aperto a godersi i raggi del sole ma anche il ticchettio della pioggia sul tettuccio.

Libertà di stare in mezzo alla natura e rigenerarsi respirando il profumo del mare  o di una pineta.

Libertà di mangiare , dormire e vestirsi come  e quando si vuole.

Se pensate che l’unico mezzo che possa dare questa  libertà sia il camper o il più iconico Westfalia?!

Allora leggete qui il nostro articolo su Vacanzelandi@ :vi diciamo perchè scegliere una caravan al posto del camper (ovviamente secondo noi)

2.Perchè è economico

Non è viaggiare gratis, ma per quanto riguarda il costo generale della vacanza  è molto più economico se paragonato ad una vacanza in hotel o B&B. Inoltre, anche avere la possibilità di cucinare  può incidere parecchio sul budget.

Questo ci permette di fare molti viaggi grandi e piccoli senza aspettare le classiche vacanze.

Per dare un’idea solo nel  2018 abbiamo fatto 40 giorni di vacanza senza aver rischiato il tracollo.

Inoltre,  a fronte di un costo iniziale  che potrebbe non essere eccessivo  soprattutto se parliamo di usato, anche la manutenzione è quasi inesistente.  

3. Perchè è ecologico

Motivazione che spesso viene sottovalutata , ma essere campeggiatore dovrebbe andare a braccetto con amore per la natura.

Viaggiare con la propria auto è più ecologico rispetto all’aereo (anche se a volte lo prendiamo anche noi, lo ammettiamo).

Inoltre le nostre case viaggianti non hanno impatto con l’ambiente , cosa che invece ha un hotel (anche il più ecologico) , e ci insegna a contenere gli sprechi di beni preziosi come l’acqua.

4. Per viaggiare “on the road”

Motivazione principale della nostra scelta: volevamo un mezzo  per viaggiare on the road per tutta Europa  con costi contenuti. Si pensa spesso al camper per fare questo tipo di vacanze ma avendo già la macchina abbiamo preferito avere un mezzo senza motore e siamo molto soddisfatti della nostra scelta!

Qui trovate i nostri consigli su come organizzare un viaggio on the road in caravan.

5. Avere una macchina a disposizione per raggiungere zone remote

Parlando spesso con amici camperisti ci accorgiamo che noi avendo la roulotte il più delle volte non consideriamo la questione strada.

Per noi una volta che è raggiungibile il campeggio il resto non conta, perchè ci  andiamo solo con la macchina:dal supermercato alla strada di montagna panoramica. Anche in caso di emergenza possiamo spostarci velocemente in auto.

E non dobbiamo ogni giorno riordinare il camper per renderlo “marciabile”.

6.Ci insegna ad affrontare le difficoltà e ad essere empatici

Ovviamente non vogliamo dire che ci risolva i problemi della vita. Ma in campeggio o in viaggio si può andare incontro a lievi difficoltà.

Abituarsi ad analizzare la situazione e trovare soluzioni per superarla senza soccombere può essere una buona palestra.

Inoltre, in campeggio come nei viaggi fai da te potrebbe esserci  bisogno del nostro aiuto o noi stessi potremmo averne bisogno.  Questo a nostro avviso stimola l’empatia verso gli altri , l’aiuto reciproco e  anche a fidarci degli altri.

Scusate se è poco!

7. Godersi i weekend e le zone vicino a casa.

Godersi i weekend aiuta a staccare la spina. Partire il venerdì sera e rientrare la domenica sera non ha prezzo!

Anzi si, un prezzo ce l’ha : in bassa stagione e con le card sconto tipo Acsi 36€ a coppia per 2 notti! Che dire!?

Inoltre con  la caravan nel weekend  stiamo riscoprendo il territorio intorno a noi. Quei luoghi che altrimenti tralasceremmo, perché sarebbero troppo lontani per un solo giorno ma troppo vicini per una settimana.

Se vi sembra troppo complicato organizzarsi per un weekend in caravan potete leggere qui i nostri consigli qui su Vacanzelandi@

8.È versatile e un investimento per il futuro

Ora siamo una coppia e ci piace esplorare spesso posti nuovi.

Nel caso in cui dovessimo allargare la famiglia o decidere di essere più tradizionali facendo vacanze più stanziali , la roulotte rimane il mezzo ideale: con la macchina sempre a disposizione  dove far viaggiare quasi al sicuro i bambini.

Quello che ora è un mezzo per tutti i luoghi e tutte le stagioni,  nel futuro può essere usato anche solo per una stagione e mantenere il suo valore quasi inalterato.

Potremmo decidere di lasciare i nonni con i bambini in vacanza mentre noi siamo al lavoro oppure fare una lunga vacanza in roulotte.

Insomma , un mezzo versatile che rimarrà un’ investimento anche per il futuro.

9. Perchè si ha la casa a disposizione pur essendo ovunque.

Se una volta mi piaceva stare qualche giorno in hotel ora dopo qualche giorno soffro.

Mi manca quella sensazione di nido che solo una casa  può dare.

In roulotte ci si sente a casa con le nostre piccole abitudini quotidiane e oggetti a disposizione.

Per esempio dormire nel proprio letto, avere il nostro angolo di divanetto …

Insomma , bello esplorare ma quando la sera torniamo , ci chiudiamo la porta alle spalle e siamo a casa.

Non importa se siamo al mare , al lago , in montagna o in città ; la nostra “seconda casa nel mondo” come ci piace definirla, è sempre con noi!

10. Cucinare senza problemi di gusti e intolleranze

Ci piace assaggiare i piatti locali ed evitiamo come la peste i ristoranti italiani all’estero.

Ma può capitare di aver nostalgia dei nostri piatti preferiti . In campeggio possiamo cucinarlo e non ci sono problemi di intolleranze alimentari o diete.

Inoltre uscire  a cena tutte le sere può diventare un obbligo.

Per esempio, non vi è mai capitato di essere così stanchi da voler andare subito a dormire senza passare le ore  a cercare un ristorante ?

Soprattutto dopo una giornata in spiaggia o di visite sfrenate. Noi dopo la doccia ci rilassiamo in campeggio senza dress code.

Che poi,  nessuno ci vieta di farci qualche sera al ristorante se ne abbiamo voglia.

Conclusioni

Queste sono solo alcune delle nostre motivazioni! Ne avremmo tante altre , per esempio tutte le persone che stiamo incontrando!

Ma se  ci impegniamo a pensare anche solo ad una nota negativa, davvero non riusciamo a trovarla per ora!

E se ci chiedete se non ci viene ma voglia di una vacanza molto lontana o più tradizionale?!

Non abbiamo imposizioni, possiamo lasciare a casa la roulotte e farlo. È che al momento non ne sentiamo l’esigenza!

Raccontateci cosa ne pensate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.