Bretagna:10 cose che ci sono piaciute e che ci mancheranno!

Perchè un viaggio in Bretagna con bambini al seguito?

Volevamo un posto dove non soffrire il caldo, dove potessimo respirare il profumo di  mare,  ma allo stesso tempo  vedere paesaggi mozzafiato in modalità on the road!

E visto che le cose facili non ci piacciono,  speravamo fosse anche abbastanza economico!

In quel pezzo di  terra al limite dalla Francia abbiamo trovato tutto questo, e molto di più.

Ecco qui 10 cose che ci sono piaciute della Bretagna, e che ci mancheranno!

Casa tra le rocce Bretagna

I fari della Bretagna

Siamo anche noi caduti nella trappola del fascino dei fari. E dopo questo viaggio ho capito perchè Letizia di  Incinqueconlavaligia abbia sempre decantato la costa atlantica. 

Nel Finistère, l’angolo più a ovest della Bretagna, c’è una strada completamente dedicata ai fari che meriterebbe una vacanza tutta per sè.

Ne abbiamo percorsa un bel pezzetto, in macchina, anche se il massimo sarebbe percorrerla in bici o a piedi!

Tra tutti i fari visitabili,  ci siamo fermati  al faro Saint Mathieu ! Con la sua abbazia a picco sul mare e i 136 gradini  da scalare per godersi uno spettacolo sull’oceano senza paragoni. Inoltre , per gli appassionati di storia, vicino al faro Saint Mathieu c’è un bunker   della seconda guerra mondiale.

Strada dei fari in Bretagna

Fari in Bretagna

Faro in Bretagna

Faro Saint Mathieu

Natura incontaminata e punti panoramici a picco sul mare

Vento che soffia prepotente e paesaggi sconfinati a picco sul mare!Posti così finora lì abbiamo trovati solo in Scozia.

Pointe du Raz, Cap Fréhel ma anche lo spettacolo che si apre in cima alla torre del Fort la Latte.

Poi abbiamo anche i luoghi “da copertina” posizionati nei parchi naturali.  Nonostante questo, sul posto  non troverete bar o negozi che cercano di vendervi  qualunque souvenir. C’è  giusto un punto informazioni e dei servizi, nulla di più.

Una considerazione: il castello Fort la Latte secondo me non è adatto ai passeggini. Ci sono gradini e torri, meglio fascia o zainetto. Apre alle 10.30!

Pointe du Raz Bretagna

Fort du Latte Bretagna

Cap Fréhel

fiori nella costa di granito Bretagna

Sentieri Bretagna

Casa tra le rocce Bretagna

Pointe du Raz

Spiagge immense e semi deserte

Spiagge caraibiche in Bretagna ne abbiamo? Direi proprio di sì!

Baie di sabbia bianca  e semi deserte dove correre a perdifiato.

In alcune ci siamo arrivati in bicicletta! Con una baguette al salmone nel cestino, e via a respirare profumo di salsedine!

Domandona: si può fare il bagno in Bretagna? Alcune spiagge hanno il guardaspiaggia quindi è consentito fare il bagno e in effetti abbiamo visto parecchie persone farlo.

In alcuni punti l’acqua a luglio non è fredda  ( per intenderci, meno fredda della Croazia),  bisogna solo fare i conti con il vento e la temperatura esterna che si aggira intorno ai 22 gradi.

Meneham spiaggia Bretagna

Spiaggia Bretagna

Spiaggia Bretagna

Spiaggia Bretagna

Spiaggia Bretagna

Spiaggia Bretagna

Spiaggia Bretagna

Vedere il fenomeno delle maree

Restare incuriositi dal fenomo delle maree in maniera così evidente, non ci era mai capitato.

Il massimo sarebbe vedere l’alta marea che galoppa a Mont Saint Michel ma noi abbiamo completamente toppato l’orario!

Eravamo preoccupati  per l’alta marea,  ma a quanto pare sono pochi i giorni in cui la passerella viene completamente sommersa e Mont Saint Michel torna a diventare un’isola.

In ogni caso, vedere l’immensità della bassa marea è uno spettacolo che non ha paragoni  e poi abbiamo recuperato vedendo il mare avanzare a Saint Malo.

Qualche info per visitare  Mont Saint Michel:

– non rinunciate ad entrare nell’abbazia. Fatevi la mezz’ora di coda per comprare i biglietti perchè da lassù la percezione di immensità è amplificata. (Fino al giorno prima i biglietti si possono comprare online.)

-Dal parcheggio si può raggiungere Mont Saint Michel con la navetta gratuita ( viene sanificata ogni volta).
-Visitare Mont Saint Michel con  i passeggini è fattibile ma scomodo per l’alto numero di gradini. Come al solito consigliamo di utilizzare uno zainetto portabimbo o la fascia.

Piscina Saint Malò

Bassa marea Mont Saint Michel

Mont Saint Michel

Ponte Mont Saint Michel bassa marea

Le crepes, i biscotti e le caramelle mou.

Crepes a merenda,  galettes a pranzo,  biscotti di Locronan con caramello ad ogni ora!

Tra un morso e l’altro siamo riusciuti anche  a visitare la fabbrica delle caramelle mou: la “Caramels Signy”. In realtà è in Normandia, ma fa lo stesso.

La fabbrica è aperta al pubblico per vedere il procedimento e a fianco c’è il negozio per fare shopping e pensare a un dolce souvenir.

È anche un modo per addolcire l’animo dopo aver visto le zone dello sbarco!
Ps.La crepes più buona è quella di Locronan, fatta dalla ragazza all’angolo della via centrale.

Biscotti di Locronan

crepes Locronan

Crepes al caramello di Locronan

Dolci Normandia

Dolci Bretoni

Gofree dolce bretone

I campeggi municipali francesi:economici e spaziosi

Lo dicevano che la Francia è il paradiso del Plein Air.

I campeggi sono tantissimi e hanno piazzole tendenzialmente molto grandi!

In particolare noi abbiamo sperimentato i campeggi municipali francesi! Sono pressochè ovunque: sono economici  e ben curati. Sono essenziali come piace a noi anche se a volte si concedono un parco giochi o un piccolo bar all’interno!

Inoltre, i servizi igienici sono per la maggior parte moderni e ben puliti. Soprattutto in questo periodo di  emergenza Covid hanno tutti la cura di mettere a disposizione il gel disinfettante per le mani.

Qui trovi tutti i campeggi in cui siamo stati  in Francia e le nostre recensioni.

Eriba Touring 430 60 edition

campeggio municipale Finister Bretagna

Camping municipale Rennes

 

I borghi con le case a graticcio.

Case “a pans de bois” e città fortificate che non deludono mai.

Salire sulle mura  da sempre soddisfazioni : si vedono i paesaggi dall’alto e i bambini possono correre mantenendo un certo distanziamento sociale (che è il leitmotiv di quest’anno!)

Concarnau, Vannes, Dinan, Roscoff… sono molti i borghi in Bretagna da vedere.  Ma se avessi un solo colpo lo sparerei sicuramente qui, a Locronan !

Se non fosse per le crepes cucinate ( e imburrate) ad ogni angolo, penseremmo di stare in un paesino inglese.

Vannes

Dinan

Dinan

Locronan

Concarneau

Rennes

Francia: paese baby friendly

Per questo 2020 sognavamo la Danimarca, il Paese più baby friendly che mai. Poi ci siamo trovati in Francia e direi che “siamo caduti in piedi”!
Anche se per una “duenne” basta uno spazio per correre liberi e al massimo un’altalena, qui si trovano tanti posti dedicati ai più piccoli.
A partire dalle aree sosta dell’autostrada , dove ci sono i giochi, fino ad arrivare ai campeggi che hanno sempre una zona “nursery”.
I parchi giochi per bambini in Francia sono grandi, belli e curati e i pochi bar/ristoranti che abbiamo frequentato avevano i seggiolini.
Viaggiare in roulotte con i bambini è più facile, ma  in generale abbiamo avuto la sensazione che le “nuove leve”  siano,  non solo ben accetti, ma anche al centro dei pensieri francesi. Approfondiremo.

Rennes

Spiaggia Bretagna Finister
Pointe du Raz con bambini

Temperature  fresche e giornate lunghe

Abbiamo avuto la fortuna sfacciata di non prendere nemmeno una goccia d’acqua.

Detto questo , le temperature sono fantastiche! Attorno ai 20 gradi: sole caldo e aria fresca. L’ideale per camminare, pedalare, stare in spiaggia senza soffrire il caldo.

Soprattutto non ci sono le zanzare e qualche  notte si può anche accendere la stufa e dormire con il piumino.

E poi, ciliegina sulla torta: le giornate a luglio sono molto lunghe. Significa che il sole tramonta alle 22.30 e si ha tutto il tempo per andare in spiaggia o ad esplorare i dintorni anche alle 6 del pomeriggio!

meneham

campeggio municipale vicino a Rennes

Spiaggia Quiberon

Strade francesi

Ne avevamo sentito parlare, ma non eravamo ancora riusciti a provarle di persona.

Per una buona parte abbiamo evitato le autostrade.

Come dicono tutti le strade francesi sono belle e con la lentezza della roulotte non c’è molta di differenza a livello di  tempistica.
Strade in Bretagna
Autostrada in Francia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.